NEWS

NEWS
SP004953
Dislessia: Lavoro&Welfare in azione per i diritti dei lavoratori

Dislessia: Lavoro&Welfare in azione per i diritti dei lavoratori

Le iniziative di Lavoro&Welfare in occasione della Giornata Mondiale e della Settimana Nazionale della Dislessia Neigiorni della seconda edizione della Settimana Nazionale della Dislessia – indetta dall’Associazione Italiana Dislessia – e nella Giornata Mondiale della Dislessia (5 ottobre), Lavoro&Welfare ribadisce

Il premio Nobel 2017 per la chimica è dislessico. E l’ha scritto con orgoglio sul curriculum

Il premio Nobel 2017 per la chimica è dislessico. E l’ha scritto con orgoglio sul curriculum

Jacques Dubochet dichiara che il disturbo dell’apprendimento gli ha permesso di “andare male in tutto, ma anche di capire quelli che hanno difficoltà” Non è il primo dislessico a vincere un premio Nobel, ma è il primo Nobel ad aver

La dislessia nel cv: IBM certificata come dyslexia friendly corporate

La dislessia nel cv: IBM certificata come dyslexia friendly corporate

IBM e Micron sono le prime due aziende ad ottenere la certificazione di Fondazione Italiana Dislessia, al termine di un percorso di 12 mesi per rivedere le procedure aziendali in fase di selezione e inserimento lavorativo. In Italia ogni anno

Dislessia e lavoro: nascono le aziende dyslexia friendly

Dislessia e lavoro: nascono le aziende dyslexia friendly

Per sostenere i giovani e gli adulti dislessici nelle aziende in cui vorrebbero lavorare o lavorano già, è nato il progetto DSA: Progress for work. E un marchio per le aziende “dyslexia friendly” La dislessia e gli altri DSA (discalculia, disgrafia, disortografia) emergono a scuola,

Aziende, arriva il certificato Dyslexia Friendly

Aziende, arriva il certificato Dyslexia Friendly

Axia, Micron, Ibm e adesso anche Intesa Sanpaolo. Alcune grandi aziende hanno ottenuto o stanno cercando di ottenere la certificazione Dyslexia Friendly Corporate, premio assegnato dalla Fondazione Italiana Dislessia a quelle realtà che seguono un percorso per imparare a capire