Dislessia@work

UN PROGETTO UNICO NEL PANORAMA ITALIANO DELLA DISLESSIA

fortemente innovativo, che vuole realizzare una doppia e positiva situazione di reciproco interesse per le Imprese e i Dislessici.

FID-GRAFICA-DSA-02

Per molte persone con Dislessia e con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) la ricerca di un posto di lavoro può essere ardua e difficoltosa.

Le difficoltà possono essere presenti: nella scelta del ruolo professionale più adatto, nella scrittura del curriculum vitae e nei colloqui di selezione, nelle diverse attività lavorative, nella formazione e nel percorso di crescita professionale.

L’esperienza di Paesi esperti come il Regno Unito e gli Stati Uniti, ci permette di confermare che questi lavoratori se adeguatamente supportati e guidati nella pianificazione e nell’attuazione di un progetto professionale, possono raggiungere il successo e rappresentare risorse preziose per tutto il mondo del lavoro e per l’intera società.

Se è vero, infatti, che questa condizione è caratterizzata da una serie di difficoltà, è altrettanto vero che le persone con DSA possono dimostrare molteplici punti di forza e peculiarità che sono spesso in linea con le nuove richieste del mercato del lavoro: come l’innovazione, la creatività, la capacità di vedere le cose da prospettive differenti e non convenzionali, eccellenti abilità di problem-solving, la capacità di pensare per immagini, la forte determinazione e laboriosità, empatia e resilienza.

icono-tempi

tempo

18 mesi

icono-territorialita

territorialità

Italia

COME INTERVENIRE

Sono necessari due tipi di interventi:

1.

Un intervento rivolto alle aziende attraverso il progetto DSA: Progress for work, finalizzato a:

  • Diffondere la conoscenza del fenomeno DSA e la cultura di valorizzazione delle differenze individuali.
  • Incentivare l’adozione di modalità di selezione, reclutamento, formazione e di supporto alla crescita professionale dyslexia friendly.

2.

Un intervento rivolto agli aspiranti lavoratori o ai lavoratori con DSA finalizzato a:

  • Incrementare la consapevolezza rispetto l’impatto della Dislessia e dei DSA in età adulta e nel mondo del lavoro.
  • Fornire informazioni e suggerimenti per affrontare al meglio le diverse fasi di ricerca del lavoro.
  • Fornire un supporto concreto per compiere la scelta più idonea in base alle caratteristiche e aspirazioni individuali.
  • Fornire una guida all’utilizzo di strategie e strumenti compensativi sulla base del profilo, della mansione e del contesto aziendale.
FID-GRAFICA-DSA-03

FINALITÀ

Il progetto DYSLEXIA@WORK, attraverso attività di informazione, orientamento e counseling si prefigge di sostenere e guidare l’aspirante lavoratore nella fase di ricerca del lavoro nonché nella fase di inserimento e crescita professionale.

OBIETTIVI SPECIFICI

  1. Diffondere una conoscenza più approfondita dell’impatto di Dislessia e DSA nel contesto lavorativo.
  2. Incrementare la consapevolezza rispetto agli ostacoli che Dislessia e DSA possono comportare nella ricerca di un’occupazione e nella crescita professionale e fornire le informazioni e gli strumenti necessari per affrontare al meglio e con maggiore probabilità di successo i colloqui di selezione partendo da una valutazione del profilo individuale.
  3. Fornire consulenza ai candidati che hanno difficoltà nella definizione di un obiettivo professionale e a quei lavoratori che sperimentano difficoltà sul luogo di lavoro o che desiderano migliorare il loro rendimento predisponendo un piano di strategie orientato al successo.

DESTINATARI

Le attività offerte sono indirizzate principalmente ai giovani e ai giovani adulti con DSA che hanno concluso e/o stanno concludendo il percorso di studi (diploma o laurea) e siano al primo inserimento professionale, ma anche a quei lavoratori che desiderano riprendere un percorso di formazione, qualificazione e cambiamento. Nello specifico, le fasce di età a cui ci si rivolge sono quelle dei giovani e dei giovani adulti (indicativamente dai 18 ai 35 anni).

SOSTIENI IL PROGETTO

MICRON
IBM
AXIA